Martedì, 21 Maggio 2019

La Bohème di G. Puccini

Fondazione Torre del Lago Puccini

Il Minotauro di F.Durrenmatt

Residenza teatrale Carrara

In cammino
I progetti teatrali ed artistici
Qui trovate le notizie relative ai progetti teatrali ed artistici
In musica
Le attività musicali
Qui trovate le notizie relative alle attività musicali
In DadArt
Le attività DadArt
Qui trovate le notizie relative a DadArt
Il BLOG di Specchi Sonori
Il BLOG di Specchi Sonori
le news dal blogspot di Specchi Sonori
La pagina di DAD Art
Pagina Facebook
accedi alla pagina Facebook di Specchi Sonori DAD Art
La pagina de La Scena dei Piccoli
Pagina Facebook
accedi alla pagina Facebook de La Scena dei Piccoli

Scena dei Piccoli a Scuola

Quest'anno 2017-2018 rinnoviamo il nostro intento di avere

una stagione di Scena dei Piccoli anche la mattina  per le Scuole 

in Teatro, al Teatro la Nuova Fenice di Osimo 

Alla ricca offerta di Teatro portata nelle Scuole da tanti operatori, si aggiunge la scelta di Scena dei Piccoli, che ha un filo conduttore di interesse e di osservazione di linguaggi diversi.

Questa prima scelta è sul tema ALTRI TEATRI - sono tre proposte , diverse per linguaggi e contenuti, unite dalla sperimentazione in Teatro di portare linguaggi diversi: il disegno, il libro, la geografia filosofica del viaggio fantastico ( tanti libri e tanti racconti ) . Tutto rigorosamente in Musica e tutto rigorosamente con  poeticità.

Scena dei Piccoli A SCUOLA  PRENOTARE PRESSO Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure dalla  pagina  

 

  MODULO Modulo adesione Scuole La Scena dei Piccoli

per la prenotazione delle Scuole da inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

LE  3 PROPOSTE di Scena dei Piccoli a Scuola

 1 IL SOGNO SENZA LUOGO - VIDEO ANIMAZIONE IN MUSICA CON I BAMBINI SULLE CITTA' DELL'UTOPIA -

Specchi Sonori, Osimo - 

data: 19 aprile 2018

Il Sogno senza Luogo è una sperimentazione didattica multidisciplinare che è diventata video-teatro ( 55') , ideato e realizzato da Specchi Sonori con un intero distretto scolastico della città di Ferentino, nel Lazio.
Il lavoro ha visto la partecipazione di bambini delle Scuole dell’infanzia e primaria, più di 600 bambini, ma si rivolge anche a giovani, studiosi, operatori della scuola, insegnanti, genitori: le tematiche affrontate sono state sviluppate in una sperimentazione di linguaggi del video, del teatro, della scrittura, dell’animazione di figure, della ripresa video, della musica . Il tema è quello delle città ideali e fantastiche nella letteratura.
Il viaggio con i bambini dimostra la possibilità di porgere in modo compresibile linguaggi tecnici ed artistici ad un livello graduale ma sopratutto la capacità infantile di indagare tematiche culturalmente complesse. Il lavoro dei piccoli ci ha porta riflessioni l’UTOPIA FILOSOFICA, nello sguardo incantato infantile....

"Alice vive in una metropoli occidentale . Di notte sogna e la sua città in sogno si trasforma nell’antica Babele, nel cuore di una città mitica e senza tempo.
Il sogno in cui scivola la conduce a visitare città immaginate e sognate, da filosofi e da artisti nei secoli incontra in sogno Atamor, un bambino di Babele, di un altro tempo … che si sente confuso come lei....


I testi originali citano la Repubblica di Platone ( 390 a.C.), La Divina Commedia di Dante Alighieri ( 1307-1321), La città del Sole di Tommaso Campanella ( 1602), Cyrano di Bergerac di E. Rostand ( 1897), testi di Charles Fourier ( 17872-1837), la Sirenetta di H.C. Handersen (1836), Lesabendio di P. Scherbart (1910), Peter Pan di J,M. Barrie (1902) , Le città invisibili di I. Calvino ( 1972).
Musiche originali di Claudio Rovagna, montaggio video Marianna de Leoni

Scena dei Piccoli a Scuola 2017- 2018

tre proposte meravigliose per scoprire modi di raccontare a Teatro.

SOLO SU PRENOTAZIONE DALLA PAGINA OPPURE WWW.SPECCHISONORI.ORG

 

 2 Gek Tessaro  IL TEATRO DISEGNATO

data: 16 gennaio 2018

Le musiche determinano il flusso, il ritmo, il timbro delle storie, costituite da narrazioni e filastrocche originali.
 

Per chi disegna lasciarsi influenzare da una musica può risultare un gioco affascinante. Può diventare un tentativo di riprodurre i sentimenti che la musica ispira.
In questi lavori il procedimento vuole essere ancora più suggestivo, è il tentativo concreto di riprodurre in immagini i suoni, di trasformare le note in segni, le pause in vuoti, i suoni gravi in pennellate più dense, gli acuti in graffi. Figure d’ombra e sagome animate vengono a completare l’interpretazione di alcuni brani, caratterizzando in modo più esplicito le atmosfere delle storie.
La divisione degli spazi corrisponde alle diverse lunghezze delle pause, alle cadenze dei segni. E’ la traduzione visiva del brano. Le musiche determinano il flusso, il ritmo, il timbro delle storie, costituite da narrazioni e filastrocche originali.
Guardare la musica, ascoltare le immagini.

 

 

 3 L'ORIZZONTE ALLE SPALLE -

COMPAGNIA  ALLA RIBALTA - TRATTO DA UN PROGETTO NAZIONALE E LIBRO DIDATTICO 

data : 22 febbraio 2018

 

"L’orizzonte alle spalle” è un libro di fiabe, illustrato, a sostegno della campagna “Qui si tratta di Essere/i Umani. Stop al traffico di migranti”.
I protagonisti di ogni fiaba sono persone vere che abbiamo incontrato in Italia, in Sicilia, pochi giorni dopo il loro terribile viaggio nel deserto e poi attraverso il Mediterraneo. Le abbiamo ascoltate, guardandole negli occhi. E abbiamo deciso di raccontare le loro storie, in modo originale.
Attraverso il linguaggio della fiaba, affinché grandi e piccoli si rendano conto di quanto possa essere difficile abbandonare la propria terra e affrontare un viaggio della speranza come quello che hanno affrontato loro. Non sanno a cosa vanno incontro. Spesso non conoscono il deserto o non sanno nuotare. ....

DAL LIBRO è TRATTO LO SPETTACOLO DELLA COMPAGNIA DI DONNE ARTISTE" ALLA RIBALTA" - Spettacolo ospite, come studio ,del Premio Nazionale Otello Sarzi 2017 ad Osimo  di e con Laura Saccani