Giovedì, 15 Novembre 2018

Chi siamo

Immagini e musica che riflettono

Produzione e ricerca per il Teatro, la Musica, l'Immagine, il Teatro di Figura

logo nuovo specchi2 web ridL’Associazione Specchi Sonori crea e gestisce  progetti sperimentali per l’integrazione dei linguaggi artistici musicale e visivo e per la  ricerca e produzione, per il Teatro e per il Teatro di Figura .

Svolge Formazione Artistica Superiore in questi ambiti
Nell’Associazione si riconoscono attori, operatori video, videoartisti, fotografi, coreografi.
I fondatori sono:
Marianna de Leoni
Regista teatrale e video Scenografa-costumista , Artista di Teatro di Figura , Docente di Scenografia e di Teatro di Figura nelle Accademie di Belle Arti. Dal 1984 lavora in Teatro con grandi registi italiani. Dal 1999 si dedica alla produzione di video Arte. E’ ricercatrice per il Teatro di Figura, ha pubblicato studi in questo campo. Costruisce marionette e burattini. E’ autrice di Teatro e formatrice senior per la Formazione Europea.

Claudio Rovagna
Musicista,Pianista  Compositore ed esperto di sistemi informatici per il suono e per le  tecniche e i  metodi della registrazione audio- Esperto e formatore europeo senior per il Suono.

Illegon (Ille) Brinkmann Strazza
Cantante lirica, ricercatrice e compositrice per il canto contemporaneo, Autrice di testi letterari

Altri collaboratori sono attori, video maker , animatori di Teatro di Figura, artisti

Specchi Sonori ha in dotazione uno studio di registrazione e montaggio video e sala prove teatrale.
Specchi Sonori ha fondato nel 2007 un Centro Studi per il Teatro di Ricerca e di Figura intitolato al Medico Burattinaio Cesare Felici , artista e psichiatra.
Specchi Sonori opera in Toscana, a Carrara dal 2004 al 2010 in residenza teatrale al Teatro degli  Animosi

L’Associazione apre, Marzo 2011, a Ferentino (FR) uno spazio per l’Arte il Teatro e la Musica : RitrovArti
L’Associazione apre Maggio 2012 ACUSTICO sala per la Musica e studio di registrazione e la Musica presso la Mediateca del Comune di Acuto
L’Associazione dal 2012 opera anche a Macerata
L’Associazione eleva nel 2013 la sua sede in Osimo (AN)
Nel 2014 inaugura La Scena dei Piccoli , Osservatorio sul Teatro dell’ Immaginario per l’ infanzia e realizza con il Comune di Osimo il progetto La Scena dei Piccoli e partecipa alla nascita di Ricerca di Teatro con AMAT.
Nel 2016 inaugura un nuovo spazio in Osimo “dadArt” dedicato al Teatro, Musica, Ricerca e sala di registrazione

Il nostro assunto è riassunto nel progetto originale Apparenze/Trasparenze – (progetto per la Drammaturgia Visiva e Musicale e del Teatro di Figura) - per la produzione di eventi e spettacoli teatrali sperimentali e multimediali, con la nostra metodologia della “Drammaturgia visiva e musicale, da noi ideata, e sempre con l’impiego di video, video/danza, Teatro di Figura.

Ilo nostro lavoro artistico e di produzione è organizzato nei seguenti contenitori progettuali attivi dal 2001 ad oggi:

Teatro dell’Immaginario
Teatro dei Luoghi
Trame Sonore - Progetto multimediale dedicato alla tessitura e alla Fiber Art 

Ciascuno di questi progetti è attraversato da Musica!